Crea sito

Commemorazione dei martiri corinaldesi risorgimentali

Commemorazione CorinaldoSiamo lieti di informare soci e sostenitori, che il nostro Circolo UAAR di Ancona, è stato invitato dai cittadini corinaldesi dell’ARCI “Pablo Neruda” ad una pubblica commemorazione:

Sabato 14 maggio, dalle ore 17.30, presso la Piazza della Fontana (ovvero Viale dietro le Monache), si svolgerà la prima Commemorazione dei Martiri Corinaldesi Risorgimentali, Benedetto Amati, Luigi Angeloni, Francesco Ballanti e Francesco Cippitelli, fucilati nella stessa piazza il 13 maggio 1854 dopo iniquo processo.

‘LA STORIA INSEGNA PURCHE’ VENGA RICORDATA’

La nostra presenza è stata richiesta dopo che il nostro Circolo si è distinto nella vicenda degli stemmi pontifici fatti realizzare dal comune di Senigallia in piazza Garibaldi, sul sagrato del Duomo, scelta da noi avversata che ha acceso i riflettori sulle nostre istituzioni locali, laiche a parole, ma pronte a genuflettersi per motivi elettorali o di bottega.

Ci attendono in piazza, a Corinaldo, per commemorare, raccontare, riflettere, sulla storia del nostro paese, di nostri concittadini, spesso dimenticati o addirittura per molti sconosciuti.

Al termine della manifestazione (circa ore 19.30), chi vorrà, potrà spostarsi nel vicino Parco comunale delle Fonti (dove c’è un gazebo di legno) per l’aperitivo-cena a prezzi popolarissimi, a base di porchetta e insalata di farro, organizzata dall’ARCI.

In caso di maltempo la commemorazione si svolgerà all’interno del circolo arci Pablo Neruda, via del Teatro 35, Corinaldo.

Chi volesse partecipare può contattarci ai recapiti del Circolo UAAR di Ancona per organizzare gli spostamenti o concordare l’utilizzo delle auto.

-> Guarda le immagini

One Response

  1. La fine del potere temporale in Italia è un evento che non è ricordato nella sua reale importanza storica, fortunatamente l’Europa ha fatto una scelta laica, che rende omaggio a tutti quelli che si sono sacrificati per l’ideale laico.

Lascia un commento

*